About Us
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipi Suspendisse ultrices hendrerit nunc vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit venenatis. Morbi dignissim mi non dui phaedrum ullamcorper.

Hirtenstraße 19, 10178 Berlin, Germany

+49 30 24041420

ouroffice@any.com

Follow Us

info@comunica-srls.it  –  049 940 2722

Maltrattamento… come segnalarlo

Maltrattamento… come segnalarlo

COME FARE UNA SEGNALAZIONE DI MALTRATTAMENTO
Se assisti ad un maltratt amento denuncia subito il “reato” ai Carabinieri, il tempo è prezioso in queste circostanze e se
puoi produci video e foto (atti irripeti bili per la legge).
Anche l’assenza di acqua è considerato maltratt amento perché sott opone l’animale ad “inuti le soff erenza” e tutt e le
forze dell’ordine hanno l’obbligo di interrompere il reato, quindi non esitare a chiamarle.
Se sospetti , ma non ne sei certo, che vi sia un maltratt amento o una detenzione “non idonea” segnalacelo entrando nel
nostro portale: htt p://www.guardiezoofi le.info/treviso/
clicca su “FAI UNA SEGNALAZIONE DI MALTRATTAMENTO” compila tutti i campi richiesti e riceverai tempesti vamente
una risposta!
Puoi chiedere informazioni anche tramite mail al Nucleo Provinciale Guardie Eco-Zoofi le:
TREVISO E PROVINCIA – guardietreviso@oipa.org – Coordinatore Costanza Messina, 320 0878805 (15.30/19.30) o il
Vice Coordinatore Iris Moneta 380 5932010 (12.40/14.50 o 19.45 in poi).
In TUTTI i casi garanti amo l’ANONIMATO. DATE VOCE ALLE VITTIME INNOCENTI DELL’UOMO!
E proprio 4 cuccioli ci sono stati segnalati da qualcuno che ad un certo punto non è più riuscito a voltarsi dall’altra parte
giusti fi cando una detenzione incompati bile con la vita. Vivevano nella sporcizia, uno di loro è stato sott ratt o in condizioni
criti che, gravemente sott opeso, l’associazione ha una lunga lista di esami ai quali dovrà essere sott oposto. Per ora
possiamo solo dire che pesa la metà dei fratelli, ha un trauma ad un occhio dovuta ad un colpo, trauma che ha causato
un danno permanente che non gli permett e di vedere bene. Fati ca a mangiare e ad alzarsi. Al momento non possiamo
pubblicare una sua foto, seguiteci su Facebook (Oipa Treviso) per tutti gli aggiornamenti .

Genny Bacchin
Delegata Oipa sezione Treviso e provincia
treviso@oipa.org

No Comments

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi